"La Ballata di Carnevale" entusiasma il Paolella

Tempo di carnevale tempo di scherzi e di divertimento delle maschere antiche e tradizionali, ma anche maschere più moderne dei beniamini di oggi. Principesse, pirati, spiderman e topoline tutte insieme a cantare in coro in allegria.

Una domenica pomeriggio di musica e canto intitolata “La Ballata di Carnevale” organizzata dall’Accademia Musicale Rossanese diretta dal Maestro Agostino BRUNETTI con il patrocinio della Pro Loco Rossano “La Bizantina” e della Provincia di Cosenza. Gli allievi dell’accademia hanno cantato e suonato in allegria domenica 10 febbraio nella giornata più irriverente dell’anno Carnevale!!. Deliziosi i venti bambini del coro di voci bianche “Dolci Note” che hanno trasmesso alla platea il loro entusiasmo interpretando canti dedicati al Carnevale. Un’allegria contagiosa che ha scaldato i cuori dei tanti spettatori del Teatro Nazionale Amantea-Paolella mentre la neve scendeva sul centro storico bizantino. I piccoli allievi ordinati e attenti sono stati diretti dal Maestro di canto Bambina VISCOVO. La freschezza e la giovialità dei ragazzi ha regalato emozioni e voglia di sorridere. Si sono poi esibiti i solisti, piccoli cantanti in erba dell’accademia: Valentina BORRINO, Debora Pia PLACONÀ, Carmen MISURACA, Mietta MADEO, Dalila SOSTO, Noè VERRINA, Rosaura CARIATI. Giovani ed estroversi chitarristi Giuseppe GATTO, Serafino GAGLIARDI, Luigi ROSSANO e Antonio VALENTINI seguiti dal Maestro Giuseppe PRAINO. Musica tradizionale rivisitata dal Maestro Antonio Francesco SAPIA che ha imbracciato il suo organetto e stregato la platea. La serata è stata presentata da Stefania SCHIAVELLI. Era presente ad assistere alla “Ballata di Carnevale” l’Assessore Provinciale Antonello GRAZIANO.

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano