• Home
  • Spettacoli
  • A Corigliano-Rossano il teatro contemporaneo registra il sold out

A Corigliano-Rossano il teatro contemporaneo registra il sold out


Quello registrato nei giorni scorsi al Teatro Amantea Paolella di Corigliano Rossano non è stato un semplice sold out ma la dimostrazione del vivo interesse da parte del pubblico verso il teatro contemporaneo. È con lo spettacolo “Re pipuzzu fattu a manu” – il nuovo lavoro di “Scena Verticale” diretto da Dario De Luca, sul palco insieme a Gianfranco De Franco – che il “Paolella” di Rossano ha cambiato connotati grazie all’associazione rossanese “Carpe Diem”, organizzatrice della serata. 

La nota compagnia di Castrovillari “Scena Verticale” ha presentato al pubblico vicende a tinte calabresi, quelle di Re Pepe, antica fiaba recuperata grazie al lavoro di Letterio di Francia. Una storia che ha messo radici in mezzo agli uliveti e agli aranceti della nostra terra a cui Dario De Luca ha prestato corpo e voce. A curarne i suoni invece è stato Gianfranco De Franco che, insieme a De Luca, ha accompagnato lo spettatore in un viaggio nella Calabria senza tempo.
La pièce, tratta dalla riscrittura di Marcello D’Alessandro, ha incantato gli spettatori del teatro di Rossano portandoli in una dimensione sospesa tra l’onirico e il reale. Un successo, quello registrato sabato sera, che conferma la salda volontà di “Carpe Diem” di continuare a lavorare sulle nuove proposte sceniche coinvolgendo professionisti del settore, dando al contempo spazio ai nuovi linguaggi scenici sia sul piano della formazione che della proposta artistica. 

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano