• Home
  • Spettacoli
  • Successo per la seconda edizione del Concorso Canoro “Dolci Note” in memoria di Carmine Molino

Successo per la seconda edizione del Concorso Canoro “Dolci Note” in memoria di Carmine Molino


ROSSANO – Successo per la seconda edizione del Concorso Canoro “Dolci Note” in memoria di Carmine Molino al Teatro “Amantea-Paolella” in Rossano centro. All'evento, organizzato magnificamente da Caterina Parrilla (moglie del compianto ed indimenticabile Carmine) e dal Direttore Artistico Fortunato Attadia, hanno preso parte numerosi talenti dell'intero territorio. 

Per la categoria Seniores ha vinto Pasquale Capalbo, di Rossano, con la canzone dal titolo: “Nonno Hollywood”. Per la categoria Juniores, invece, ha vinto la piccola Maria Sofia Provenza con la canzone dal titolo: “Oltre l'Orizzonte” tratto dal film Disney Oceania. Ai vincitori è stata assegnata una Borsa di Studio di 300,00 euro per la categoria Seniores e 200,00 euro per la categoria Juniores. Bravi anche gli altri partecipanti quali: Francesco Ferrara, Carmen Villano, Simone Pietro Graziano, Valeria Campana, Alessia Pia Morrone, Morena Pia Romano, Alessandra Pia Grillo, Morena Raffaella Murrone. Impegnativo il compito della giuria, visto e considerato l'alto livello dei concorrenti, nel decretare i vincitori della seconda edizione. La giuria, per l'occasione, era formata da: Caterina Parrilla, Bina Forciniti, Rossella Adimari. Francesca Molino, Antonio Marcello e Alfredo Zicarelli. Straordinaria, tra l'altro, l'esibizione di Antonio Marcello che ha cantato la canzone dal titolo: “Caruso” di Lucio Dalla. Spettacolare, inoltre, la performance canora del soprano Bina Viscovo e delle allieve della Scuola Internazionale di Carmen Biscardi. Una nota di merito, poi, per le due meravigliose presentatrici dell'evento: Nuccia Speranza e Filomena Capalbo che hanno allietato la serata con alcuni sketch divertenti apprezzati, in modo particolare, dal numeroso pubblico seduto in platea. Caterina Parrilla, prima dei saluti finali, ha voluto ringraziare, pubblicamente, i componenti della giuria, il Direttore Artistico Fortunato Attadia per il suo minuzioso e fondamentale impegno nel realizzare la seconda edizione di “Dolci Note”, il Reporter Antonio Le Fosse per la sua preziosa presenza nel documentare direttamente la manifestazione canora, i tecnici audio-luci (Giuseppe Graziano, Assunta Voltarelli e Marco Romeo) per l'eccellente lavoro, Antonio Gianpetruzzi per la meravigliosa scenografia, l'amico Pasquale, Patrizia Curia per gli addobbi floreali, l'Associazione “Fratres” (Donatori di Sangue) di Rossano, l'Angolo della Bontà che ha offerto un ricco buffet a tutti i partecipanti ed, infine, a quanti hanno preso parte al significativo appuntamento nella Città del Codex e per non dimenticare Carmine Molino. Molto bella la lettera dedicata a Carmine Molino che è stata letta, con grande commozione, d Filomena Capalbo. “Caro Carmine non passa giorno in cui non si senta la tua mancanza. Il tuo sorriso, il suono della tua risata, la tua positività, la tua allegria e la tua grande generosità umana non andranno mai via. Ciao Carmine”. Parole che hanno commosso tutti. Complimenti, in modo particolare, agli organizzatori per aver dato vita ad un evento all'insegna della musica, del canto e della danza in cui non sono mancati gli apprezzamenti, con lunghi applausi ed ampi consensi di critica da parte del numerosi pubblico seduto in platea, all'indirizzo di coloro i quali si sono esibiti in palcoscenico. Appuntamento, infine, al prossimo anno (2020) con la terza edizione del Concorso Canoro “Dolci Note” in memoria dell'indimenticabile Carmine Molino di scena nell'importante Città del Codex.


ANTONIO LE FOSSE  

0 awesome comments!