• Home
  • Politica
  • Paramassi al Km.1+000 della SP Rossano-Sila: se vogliamo che tutto rimanga com’ è, bisogna che tutto cambi!

Paramassi al Km.1+000 della SP Rossano-Sila: se vogliamo che tutto rimanga com’ è, bisogna che tutto cambi!

"Il momento giusto per riparare il tetto è quando il sole splende". Con la frase dell’ex presidente USA John F. Kennedy iniziavo l’articolo, datato 18 agosto 2018, per riferirmi agli interventi da effettuare alla paramassi posta al Km 1+000 della SP Rossano-Sila ma, a distanza di due anni dalla prima segnalazione, non c’è stato alcun interessamento alla suddetta struttura, viceversa c’è solo un “morboso” interessamento alla paramassi posta al Km 0+000 (di competenza della Provincia di Cosenza). 

Il triste episodio di Genova dovrebbe essere da insegnamento: non si possono procrastinare all’infinito gli interventi di manutenzione, perché, quando finalmente, si decide di effettuarli, potrebbe essere troppo tardi. Solo per puro miracolo non ci sono state vittime a causa del masso che si è staccato dalla parete rocciosa, ottobre 2018, e, come da tradizione tipicamente italiana, per la totale incapacità di valutare il rischio denunciato il responsabile non è stato rimosso dall’incarico. D’altronde, solo “in un paese serio le teste cadono quando si sbaglia.” Ad oggi, purtroppo, non posso fare altro che constatare la totale letargia dell’Amministrazione. Manderò l’ennesima PEC (almeno rimane agli atti), ma, come disse Tancredi ne “Il Gattopardo”: “Se vogliamo che tutto rimanga come è, bisogna che tutto cambi!”

Ing. Cataldo Capalbo
 

0 awesome comments!