Rossano, sgominata banda dedita a furti in appartamento

Gli agenti della Polizia di Stato di Rossano hanno tratto in arresto quattro persone originarie dei paesi dell’Est europeo, per i reati di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, ricettazione, porto ingiustificato di arma impropria e possesso di strumenti atti allo scasso. Gli arrestati sono Jovanovic Goran di 30 anni, Radosavljevic Toni di 18 anni, Radosavljevic Denis di 19anni, Dordevic Dusepe di 20 anni.

Gli agenti del Commissariato di P.S. hanno notato un’autovettura Opel Astra con targa straniera con a bordo quattro persone, che si aggiravano con fare sospetto tra le case della zona. Dopo un inseguimento durato alcuni minuti l’auto veniva bloccata e perquisita. All’interno veniva trovata una borsa con numerosi arnesi utilizzati e destinati allo scasso e anche un coltellaccio a serramanico. Un’ulteriore perquisizione al domicilio di uno dei quattro fermati ha portato, inoltre, al ritrovamento di numerosi altri arnesi da scasso, un coltello, monili in oro del peso complessivo di oltre duecento grammi, un televisore, una Playstation e vari capi di abbigliamento, telefoni cellulari nuovi e usati, occhiali da sole, scarpe, profumi, orologi di rinomate marche. Nascosti in un cassetto della cucina, gli agenti hanno poi rinvenuto anche due involucri in cellophane contenenti marijuana e un bilancino di precisione. Tutto il materiale è stato sequestrato e posto a disposizione dell’autorità giudiziaria, mentre i quattro sono stati portati in carcere.

Antonio La Banca

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano