Scuola e Wwf insieme per Libriamoci 2016

Ambiente e letture nella scuola elementare di Via Margherita
Scuola, libri, lettura ad alta voce. Connubio rodato per la rassegna nazionale “Libriamoci 2016” – giornate di lettura nelle scuole, promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, con il Centro per il libro e la lettura del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – che a Rossano si veste di alcuni elementi in più: l’ambiente e la sua salvaguardia grazie al coinvolgimento del Wwf locale.

Tra i temi suggeriti quest’anno, si propongono autori classici: William Shakespeare, Miguel de Cervantes e Ludovico Ariosto, ma anche autori per bambini come Roald Dahl. Nella scuola elementare di Via Margherita, a quanto suggerito dai promotori, si aggiungerà un occhio in più ai temi ambientali. L’appuntamento è per le 9.30 nel plesso scolastico, ci saranno le previste letture, momenti di riflessione, disegni e tutta una serie di attività ludiche.

A fine giornata ogni classe pianterà il seme di un albero, nel cortile della scuola, da curare per tutta la durata dell’anno scolastico e oltre. Un albero è un impegno per sempre. Lo vedranno crescere, prendere vita, stirare rami verso il cielo e affondare radici nella terra.

“Quando piantiamo un albero, stiamo facendo ciò che possiamo per rendere il nostro pianeta un luogo più salutare e vivibile per quelli che verranno dopo di noi, se non per noi stessi”. (Oliver Wendell Holmes Jr)

 

Educare i bambini al piacere della lettura e all’amore per la natura, al rispetto del mondo in cui hanno la fortuna di vivere potrà essere viatico per una vita migliore e più consapevole di ciò che li circonda.

 

 

 

 

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano