La Otto&Nove festeggia 200 palchi. Sabato 23 Dvd abbinato con L’Eco
Hanno fatto ridere migliaia di persone, in poco più di sei mesi sono diventati il laboratorio teatrale sperimentale dell’Area urbana Corigliano-Rossano e continuano a riscuotere il tributo roboante delle piazze. Dopo le tappe invernali da sold-out al Metropol di Corigliano, dopo le miglia di presenze al Pascià e dopo aver fatto registrare il tutto esaurito al Quadrato Compagna di Schiavonea e nell’agorà di Piazza Steri a Rossano, la Otto&Nove GranTeatro e l’Atc Tieri sono pronte per esibirsi probabilmente nel luogo naturale nel quale è “contesa” la commedia brillante “Timp russ a Russan e mulicatini a Crighjani”: a Piragineti.

Proprio dove i due maggiori comuni della Sibaritide tracciano i loro storici e contesi confini, gli attori delle due compagnie, il prossimo sabato 23 agosto 2014 alle 21.00, in occasione dei festeggiamenti in onore di San Pio X, rivestiranno i panni delle grottesche famiglie ausoniche e bizantine per deliziare le migliaia di spettatori che accorreranno ad assistere l’ennesima replica dell’opera.

Ma quella di Piragineti sarà sicuramente un’occasione speciale per tutto lo staff della Otto&Nove GranTeatro che festeggerà la duecentesima presenza sulla ribalta in poco più di quattro anni di intensa e premiata attività teatrale.  Una doppia tripla cifra, raggiunta anche grazie alle diverse tappe fuori dai confini regionali e con l’ottenimento di numerosi e prestigiosi riconoscimenti, che inorgoglisce quanti, attori, tecnici e addetti ai lavori hanno creduto in questo progetto che, come ricordato a più riprese dal presidente Antonio Gianpetruzzi e dal regista nonché volto portante della compagnia Gianpiero Garofalo, è nato per riabilitare il teatro in questo territorio e avvicinare la gente a questa nobile arte. Da questo principio di fondo sono nate tutte e quattro le commedie finora messe in scena: “L’è Calat u Gadd”, “L’è Mirat u Zirrun”, “A’ vita è na brioss” e, appunto, “Timp russ…”. L’una più celebre dell’altra e che ancora oggi continuano ad avere richieste di ulteriori repliche. Così come è stato proprio per “L’è Mirat u Zirrun” proposta nelle settimane scorse a Bocchigliero in una piazza gremita da oltre duemila spettatori coinvolti e divertiti.

Insomma, un contenitore artistico-culturale che ha posto delle meravigliose premesse e che ha ancora tante energie da investire e mettere a disposizione di questo territorio.

E proprio per rendere più preziosa e significativa questa tappa, la serata teatrale di Sabato 24 Agosto a Piragineti, la duecentesima per Otto&Nove, sarà aperta dall’Associazione Calabria nel Cuore. La quale, nel contesto di quel percorso di valorizzazione delle Giovani Eccellenze Calabresi, distintesi nel mondo dell’Arte, dello Sport e della Scienza e dello Spettacolo e che ha già visto fregiati nel 2014 la società calcistica Vigor Lamezia e la nota show girl Elisabetta Gregoraci, consegnerà alla Compagnia un’opera realizzata dal maestro orafo calabrese Domenico Tordo.

Intanto, il dvd della Commedia dei record “Timp russ a Russan e mulicatini a Croghjiani”, grazie al progetto nato in partnership con le prestigiose aziende Amarelli, Simet Spa e Lapietra Costruzioni, in sintonia con le finalità dell’opera, che promuove l’Unione delle due Città dell’Area urbana Corigliano-Rossano, sarà distribuito il prossimo 22 Agosto 2014, con il settimanale L’Eco dello Jonio, in tutte le edicole da Cariati a Trebisacce, ad una cifra accessibilissima e simbolica.

© Fonte CMP AGENCY ROSSANO

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Sondaggio

Rossano-Corigliano FUSIONE ?

INVIA ARTICOLO

Che tempo fa